• Pubblicata il:
  • Autore: Roberto
  • Categoria: Racconti gay
  • Pubblicata il:
  • Autore: Roberto
  • Categoria: Racconti gay

La voglia di gustare il sapore di un.....

Nella mia zona c'è una spiaggia in inverno frequentata da bisex.
Gente vogliosa di sfogare in una bocca o in buco di culo una bella sborrata.
Si arriva con l'auto in una strada semibuia si lampeggia..si scende e ci si incammina dietro le cabine. Due sere fa mi è venuta voglia di fare qualcosa...un bocchino...ecc ecc...
Arrivo in questa zona...mi fermo ed aspetto....
Poco dopo vedo un Mercedes che si ferma e lampeggia...
Io rispondo al lampeggio e scendo dirigendomi verso una cabina della spiaggia...mi fermo ed aspetto...dopo 3 minuti si presenta davanti a me un uomo sui 40 anni in tuta..ci presentiamo ed immediatamente gli tocco il cazzo. Era già durissimo ed era grossissimo...un 24 e largo...non resisto mi chino e lo succhio...avidamente...
Aveva un odore forte....di cazzo non lavato..che mi stordi...e lo leccai per lavarlo per bene...
Io sono un maiale e mi eccitai tantissimo cosi tanto che il culo mi inizio a pulsare...e dopo averlo sbocchinato per 20 minuti gli chiesi se voleva incularmi..
Con decisione mi calai i pantaloni e le mutande...mi girai e mi misi a pecora...lui con molta calma mi mise della crema nel buco del culo e sul suo cazzone enorme...e mi cominciò a penetrare...piano piano me lo muse tutto dentro...io ero fuori di testa...cominciai a pregarlo di sfondarmi di scoparmi come mai...comincio a sbattermi sempre più forte...ed io gli gridavo che ero la sua vacca...la sua bagascia.
Godevo godevo ed urlavo di tutto...
Mi ha scopato per 20 minuti...nel frattempo arriva un altro tipo...che vedendo la scena aveva tirato fuori il cazzo bello grosso e me lo aveva messo davanti alla mia bocca...
Lo presi in bocca...e cominciai a succhiarlo.
Godevo...due grossi cazzi...così non li avevo mai presi...in una sera...insieme.
Chi mi stava scopando mi disse che stava venendo...gli dissi... voglio la tua sbora nella mia bocca...uscì dal mio culo...sposto l'altro cazzo...io apri la mia bocca e mi venne tutto dentro ...ingoiai tutta la sua sborra...calda ed aspra...era tantissima...e gli leccai...la cappella. ..succhiando tutto...ma tutto....tutto...
L'altro tipo...mi mise il suo cazzone nel mio largo culo e violentemente mi cominciò a scopare...fino a sborrarmi dentro...
Io ero appena venuto...
Ci rivestimmo....un saluto ed un bacio...una esperienza unica...ancora mi tremano le gambe...ed è tutto vero....

Vota la storia:




06/02/2016 11:16

DinammicDuo

Ma come Luca ? Al solito posto no ? Nelle toilette della stazione ! Oh Vieni, vieni anche tu.

05/02/2016 20:48

Luca

Interessante ma.. Dove?

04/03/2016 04:54

Camillo 2

Questa storia mi ha davvero eccitato, grazie!

04/02/2016 18:42

DinammicDuo

Mio caro Ruby, si vede bene che non sei uno di noi. In quei momenti lì tutto fugge, non ci sono limiti. A me piace da morire che solo al pensarci mi sento un formicolio in bocca, nel cuore e nel c*** Si Ruby è così. entra anche tu nella nostra grande famiglia; poi mi darai ragione. Mutageno e Giorgione, prima erano come te. Vieni.

03/02/2016 23:08

Ruby

Semolino hai sbagliato, non sono un gay, criticavo quella suzione sudicia e soprattutto antiigienica-

03/02/2016 00:32

Semolino

Non chiederlo agli altri perché tu dovresti saperlo bene Ruby.

03/02/2016 00:06

Ruby

Scusami Roberto , ma che gusto ha la merda ? Caspita, non ce l dici....

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!