• Pubblicata il:
  • Autore: Sasy
  • Categoria: Racconti gay
  • Pubblicata il:
  • Autore: Sasy
  • Categoria: Racconti gay

Il mio migliore amico

ormai io e luca ci conoscevamo dai tempi dell'universita' quando insieme affrontavamo le nottate pre esame e le sbronze di gioia post...all'inizio avevamo un'amicizia poco confidenziale, poi con il tempo incominciammo a scambiarci opinioni sulle donne,poi sulle nostre abitudini e gusti sessuali;durante una di queste chiacchierate emerse il nostro comune desiderio di avere una storia a tre con una donna come protagonista e saziatrice dei nostri rispettivi appetiti sessuali...incominciammo a parlare dei nostri sogni a riguardo ma anche dei nostri imbarazzi:come ci saremmo comportati una volta nudi uno di fronte all'altro?che reazioni avremmo avuto rispetto a tanta promisquita'?che sensazioni avremmo provato strusciando contro il corpo dell'altro mentre uno leccava la fica di lei gia' piena del cazzo dell'altro o succhiare le tette gia' passate per un'altra bocca??tutto questo ci turbava ma piu' passava il tempo e piu' il turbamento ci intrigava...cominciammo a pensare che non ci sarebbe stato niente di male che in fondo era come bere dallo stesso bicchiere e che non dovevamo vergognarci di nulla!!!
una sera dopo l'ennesima discussione a riguardo decidemmo di incontrarci per preparare l'azione definitiva.
era sera tardi e lui venne a casa mia;al suo arrivo si percepi' un'atmosfera subito strana, un po' diversa diversa dal solito, un po' piu' tesa ed imbarazzante...i nostri sguardi non riuscivano ad incrociarsi e le nostre voci avevano un tono un po' impastato.
decisi di fare un caffe' per stemperare quella strana sensazione-non ce ne fu il tempo mentre mi avviavo in cucina me lo ritrovai davanti e guardandoci finalmente negli occhi con i nostri visi rossi dall'eccitazione ci baciammo appassionatamente e a lungo!!!per la prima volta in vita mia stavo baciando un uomo!!!le nostre bocche non si staccavano le nostre lingue infuocatamente lottavano,le nostre barbe ci irritavano...durante questo interminabile abbraccio la mia mano era scesa sulle sue cosce muscolose fino a risalire delicatamente verso la patta...era gonfissima!!!
al mio tocco lui ricambio' con altrettante attenzioni e si accorse che anche io ero durissimo!!!a questo punto mi spinse sul letto e si chino su di me sbottonandomi i pantaloni e tirandomi fuori dalle mutande il mio cazzo arrapato e bagnato!!!incomincio' a succhiare in tutti i modi con l'avidita' tipica di una persona che, affamata da giorni, addenta un dolce...nonostante fosse la nostra prima volta era bravissimo e a me piaceva da morire...all'improvviso si alzo' e mi si mise d'avanti, si sbottono' i pantaloni e velocemente si abbasso' le mutande facendo uscire fuori di scatto il suo bel cazzo che sobbalzava per lo scossone improvviso!!!per me fu quasi uno chock...era la prima volta che da vicino vedevo un cazzo in erezione pronto a penetrarmi in bocca...era diverso dai film porno che piu' volte ci hanno mostrato eroi del sesso superdotati, quello sel mio amico luca non era di quelle dimensioni ma era sicuramente grosso e soprattutto bello!!!in quel momento non l'avrei cambiato con nessun altro al mondo-mi prese per la testa e me lo ficco in bocca!!!che sensazione, che sapore strano e nuovo, quella grossa cappella aveva, al tatto con la mia lingua...come erano belle le sue palle penzolanti e gonfie di voglia!!!bene , dopo le mie attenzioni lui voleva riprovare ad essere passivo, lo misi alla pecorina e provai a penetrarlo senza successo...la stessa cosa fece lui con lo stesso esito...rinunciammo e ci sdraiammo sul letto iniziando un delizioso 69 io sotto con il suo cazzo in bocca che si era appoggiato tutto su un lato mentre le sue palle si schiacciavano sul mio viso...lui sopra con il mio cazzo duro e dritto che gli entrava perfettamente nella bocca vogliosa- ormai lui era quasi in tilt e prendeva a fasi alterne a morsi le mie cosce che accarezzava voluttuosamente!!!io accellerai il ritmo anche per non rimanere affogato dal suo grande coso e all'improvviso mi schizzo il suo seme verso l'interno della mia bocca tutto sul lato sinistro-ne assaporai il gusto che non era fastidioso e lo conservai in bocca per non ingoiarlo-lo sentii gemere dal violento e nuovo piacere e contrarsi... le sue contrazioni accellerarono ulteriormente il suo ritmo che mi portarono ad un bellissimo orgasmo!infatti venni a fiotti nella sua bocca lui succhio' e spinse verso la gola tutto il nutriente contenuto-ci alzammo imbarazzati ma sorprendemente soddisfatti ormai sicuri che la donna di turno per il nostro triangolo sarebbe rimasta piacevolmente sorpresa dalla nostra intima complicita'

Vota la storia:




28/01/2007 21:42

lollo

anche io scopo con il miglior amico..ke cosa bellissima

05/10/2004 15:48

peppe

grandi.. se volete contattarmi...

01/08/2005 23:17

sasy

E COME SE NON LASCI MAIL???

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!