• Pubblicata il
  • Autore: Collezionista di cazzi enormi
  • Categoria: Racconti etero
La prima volta che trovai un cazzo enorme - Pistoia Trasgressiva
  • Pubblicata il
  • Autore: Collezionista di cazzi enormi
  • Categoria: Racconti etero

La prima volta che trovai un cazzo enorme - Pistoia Trasgressiva

Avevo 19 anni e non ero vergine . Farmi scopare mi piaceva e mi piace moltissimo anche ora che ho 36 anni. Fino ad allora avevo avuto soltanto cazzi normali o piccoli, quelli dei compagni di scuola al liceo e poi all'universita' e anche qualche professore. Quell'estate al mare in Calabria avevo notato quanto era cresciuto mio cugino Ivan, 3 anni piu' giovane di me. Portava un costume bianco che lasciava poco all'immaginazione: aveva un membro che moscio era piu' grosso di tutti i cazzi eretti che avevo avuto. L'avevo sempre trattato come un bambino e sapevo che aveva un debole per me la sua cuginetta tettona. Decisi che l'avrei sorpreso e soddisfatto il sicuro arrapamento per me. Dopo il mar a casa della nonna lo invitai a fare la doccia insieme per risparmiare sull'acqua del serbatoio. Nonna non c'era e lui rispose di si senza esitare. Entrammo nella doccia con i costumi ancora addosso ed io incominciai ad insaponarmi. lui si era congelato mentre mi fissava. Io facevo finta di non vedere ma tenevo d'occhio il suo pube. Quel cazzone che era almeno 15 cm moscio stava velocemente crescendo e in meno di un minuto era uscito dal costume mostrando un glande spettacolare e una lunghezza da cavallo. Avevo finito di insaponarmi e sciacquarmi quando gli dissi: "che fai? non ti insaponi?" Cominciai dai suoi capelli con abbondante bagnoschiuma.Gli massaggiavo la testa piano lentamente. Lui era rigido soprattutto li, cosi' senza esitare portai le mie mani insaponate al suo coso e per la prima volta presi in mano un cazzo di dimensioni esagerate: per farla breve quell'estate feci da nave scuola ad Ivan che divento' molto bravo facendomi godere tantissimo con il suo membro che misurai eretto a 31,6 cm (usai il metro da sarta della nonna)! Ancora adesso quando vado in Calabria mi incontro con Ivan e con la scusa di un passaggio in macchina lo spompino e mi faccio scopare fino ad urlare.

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!

Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati