FRUTTA E VERDURA, GLI ANTENATI DEI SEXY TOYS

FRUTTA E VERDURA, GLI ANTENATI DEI sexy TOYS

Premesso che i sexy toys sono più sicuri ed igienici, qualora non siano a disposizione, possono essere surrogati con l'uso di frutta e verdura. Facendo attenzione a non commettere imprudenze la prima volta, sarà un'esperienza originale che magari vorrete ripetere.
Innanzitutto, occorre scegliere l'oggetto più adatto alle vostre esigenze. Se acquistate una banana, è meglio che non sia troppo matura e morbida, perché si potrebbe rompere. Anche le dimensioni e la forma (più o meno ad arco) sono importanti.
Molto diffuso è l'utilizzo del cetriolo, che si trova in varie versioni di lunghezza e larghezza. E' più resistente della banana e si può trovare anche con buccia ruvida e rilievi che incrementano il piacere sessuale.
Per evitare eventuali difficoltà di estrazione, consiglio di optare per una lunghezza medio/grande, anche se difficilmente verrà usata per intero.
La maggior parte di noi NON pensa che frutta e verdura possano essere usate anche col preservativo. In commercio, ne esistono di tutti i tipi e sono sempre dotati di lubrificante per facilitare la penetrazione. In più va detto che, se per caso il profilattico si sfila o si danneggia, le femmine non resteranno comunque incinte!
Di seguito, alcuni consigli utili:

1 - lavare frutta e verdura, possibilmente con prodotti come Amuchina diluita, Napisan, ecc., asciugare, infilare il preservativo e legare l'estremità inferiore dello stesso ad un laccio per evitare che resti intrappolato dentro l'orefizio. Ricordare che questo tipo di incidenti sono più frequenti nello sfintere anale poichè, come succede con le supposte, i muscoli di quest'ultimo lavorano contraendosi e dilatandosi
2 - usare le mani (pulite) per farsi eccitare o auto-eccitarsi, e quindi ottenere una sufficiente apertura ed umidità
3 - inserire nell'ingresso della vagina o dell'ano. Penetrare lentamente e gradualmente, senza spingere subito fino in fondo. Dopo un po', si comprende quali sono le zone più sensibili e fin dove si può arrivare per provare piacere e non avvertire dolore
4 - si può utilizzare la mano libera per stimolare altre parti erogene. E, come nella masturbazione classica, le fantasie sessuali aiutano a raggiungere l'orgasmo.

Queste pratiche erotiche sono sicuramente più entusiasmanti se si eseguono insieme al partner. Occorre collaborare con lei/lui per determinare qual è la profondità preferita ed avvisarla/o, a voce o con la mano, se supera il limite. Affidare i movimenti al partner, permette di godere come da soli non sarebbe possibile.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!