• Categoria: Malattie sessuali
  • Categoria: Malattie sessuali

Ulcera molle

È causata da un bacillo (Haemophilus ducreyi). Abbastanza rara nell’Europa centrale l’ulcera molle è invece piuttosto diffusa nei Paesi tropicali in via di sviluppo. A due/sei giorni dall’infezione compaiono nel punto di contagio ulcerazioni molli, dolorose e irregolari. I nodi linfatici nella regione inguinale possono ingrossarsi considerevolmente. La diagnosi si effettua mediante l’esame microscopico con cui si accerta la presenza dell’agente patogeno. La malattia è guaribile con gli antibiotici.

Per saperne di più Ulcera molle

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!